lunedì 15 febbraio 2016

Deborah Iurato: "Che emozione il podio a Sanremo, ora l'instore tour"

Non poteva concludersi meglio per me e Giovanni Caccamo, mio grande amico nonché splendido compagno d’avventura, l’edizione 2016 del Festival di Sanremo, che ci ha visti conquistare col brano "Via da qui" il terzo posto dietro Francesca Michielin e gli Stadio, mitico gruppo che ha fatto e continua fare la storia della musica italiana.  

Una gioia immensa e davvero inaspettata, nonostante i pronostici dei bookmaker che da settimane ci vedevano tra i favoriti. Ipotesi, che abbiamo sempre preso con le pinze. Tante, infatti, a mio avviso le canzoni in gara meritevoli tra cui scegliere... Per questo il soddisfacente piazzamento sembra ancor più un sogno soprattutto a me alla prima esperienza festivaliera.  Un risultato, che trovo doveroso dedicare a un po’ di persone. Alla mia famiglia in primis, che mi ha sempre sostenuta sin dall’inizio, al nostro autore Giuliano Sangiorgi, ai miei fedelissimi fan e soprattutto alla mia "mamma famosa" Maria De Filippi, grazie alla quale tutto ha avuto inizio. Cosa mi riserverà il futuro dopo il Festival, per ora non è dato sapersi. Una cosa però è certa. Tra qualche giorno prenderà il via un movimentato instore tour che mi vedrà attraversare l'Italia per promuovere il nuovo disco "Sono ancora io", che contiene alcuni inediti, brano sanremese compreso, e brani rivisitati con tanto di bonus track tutta da ballare.